Lo scorso Lunedì 28 giugno si è tenuta l’annunciata sessione di approfondimento con Seashepherd e Fondazione Cima, nostri partner durante le crociere estive della LNM per il secondo anno consecutivo. 

Enrico Salierno, co-fondatore di Seashepherd, con Roberta Pietrasanta, comandante di Nave Conrad, e Paola Tepsich ricercatrice di Fondazione Cima hanno affascinato la platea con la descrizione delle loro attività, i filmati delle loro ricerche e anche col racconto dei percorsi che li hanno portati a compiere la scelta di impegnarsi a difesa del mare. Un mare sempre più minacciato da un modello di sviluppo insostenibile che sta portando rapidamente alla perdita della biodiversità essenziale per la preservazione dell’ecosistema.

Tracollo della quantità di pesce nell’ordine del 70-80% negli ultimi 50 anni, produzione di plastica - e sua preponderante dispersione in mare, al punto da far prevedere entro il 2030 il superamento della quantità di tonnellate di plastica rispetto a quella di pesce nel mediterraneo; aumento esponenziale dell’inquinamento acustico prodotto dal traffico marittimo che interferisce in modo drammatico coi meccanismi di comunicazione dei cetacei ed è causa principale del crescente numero di spiaggiamenti registrati negli ultimi anni; collegamento diretto tra l’inquinamento dei mari e riscaldamento globale, che distrugge i meccanismi naturali di compensazione e di assorbimento di CO2 come quello prodotto dalle foreste di mangrovie o dalle praterie di poseidonia in rapida ritirata. Sono tutti i segnali che ci dicono che non c’è più tempo.

Anche quest’anno lo stesso appello: Chi ama il mare deve agire. Qui e Ora.

Non mancano fortunatamente gli aspetti positivi e spunti di ottimismo sulla resilienza della natura e sulla sua capacità di recuperare velocemente terreno, come dimostrato dall’aumento di avvistamenti verificatosi durante i mesi di lockdown grazie allo spegnimento del rumore umano e come ribadito dall’alto numero di incontri che si stanno facendo in questa estate 2022 grazie a condizioni metereologiche propizie, con alta pressione e mari calmi.

E allora, ancor più determinati e motivati da quanto raccontato da Paola, Roberta ed Enrico, ci accingiamo a dare il nostro contributo nella battaglia per la legalità marittima, che significa salvaguardia della natura e aumento della sicurezza della navigazione, partecipando come segnalatori alla campagna Gosthnet di Seashepherd (https://ghostnet.seashepherd.it/) per la lotta contro le reti alla deriva, grave minaccia all'ecosistema marino, e contribuendo all’importantissima attività di monitoraggio dei mammiferi marini all’interno di Pelagos, l’area santuario dei cetacei dove incroceremo durante le crociere.

Anche quest’anno, gli equipaggi e tutti i soci armatori interessati e volenterosi di contribuire alla difesa del mare, avranno a disposizione apposite schede di riconoscimento delle diverse specie marine predisposte da Fondazione Cima e le info di Sea Shepherd sulla campagna Gosthnet per il riconoscimento e segnalazione delle installazioni di pesca alla deriva.

Come fortemente ribadito durante l’incontro, il numero di quanti si impegnano nel fare “rete di segnalazione” è fondamentale per il successo delle attività. Più saremo più efficace sarà l’azione in difesa del mare, meno spazio avranno i bracconieri, meno propilene verrà abbandonato nei mari e sui fondali, più cetacei, tartarughe, tonni e pescispada potranno vagabondare per il mare liberi e sicuri. E noi navigatori a godere del loro incontro nell’alto mare.

Per chi ha voglia di rompere gli indugi e unirsi alla missione, imbarchi crociere ancora disponibili.

Registrazione incontro Zoom (codice accesso Hh13nq#r)

In allegato:

  1. schede di riconoscimento
  2. codice di condotta durante gli incontri
  3. istruzioni uso applicazione ILogWhales di segnalazione

Sei già socio?

Iscriviti alla Newsletter

* Campi obbligatori

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento cliccando sul link di cancellazione presente nel footer di ogni email che riceverai, oppure scrivendo a info@leganavale.mi.it. Tratteremo i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre pratiche di privacy ti invitiamo a visitare il nostro sito web. Cliccando su "iscriviti", accetti l'elaborazione dei tuoi dati in conformità con questi termini.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Cliccando su "iscriviti", accetti che i tuoi dati vengano trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Scopri di più sulle pratiche di privacy di Mailchimp qui.


rivista

Consulta il Sito di Lega Navale Italiana con le informazioni su tutte le Sezioni d'Italia

 Guarda il Video Report del nostro Corso OSR 6.01 World Sailing

 Un anno di emozioni possibili con Lega Navale Italiana Milano, ci auguriamo tutti un pronto ritorno in acqua!

 

osculati

Il nostro sponsor tecnico per la sicurezza nei corsi del nostro centro OSR WS e per le dotazioni vela e deriva a Dervio

 

logogiorndellavela

Il nostro partner Panama Editore per la divulgazione delle nostre iniziative

 

 logoassolombarda

Protocollo di intesa tra Assonautica Lombarda e Lega Navale Italiana Milano, insieme nel 2021

 

 Bolina

 A nostro fianco per parlare di cultura nautica; prosegue la promozione dedicata ai Soci della nostra Sezione

 

 

Questo sito fa uso della tecnologia denominata "cookie" (propri e di terze parti). Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina, cliccando in qualsiasi punto di essa o continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookie

Per saperne di piu'

Approvo