mantacirid 

La terza Conferenza, prevista in gennaio 2020,  "Oceani di Sogni",  l'incontro con 2 navigatori molto diversi tra loro ma uniti dal sogno di attraversare l'oceano, sogno che accomuna tanti di noi, due storie imperdibili e piene di colpi di scena!

Appuntamento per venerdì 17 gennaio 2020, ore 21.00, V.le Cassala 34, Milano

Ingresso libero aperto a tutta la comunità di appassionati velisti!

Il navigatore matematico Salvatore Mantaci (n alto):  Avere una famiglia,una laurea in matematica e un lavoro come informatico, una “normale” vita a Milano e un sogno: quello di attraversare l’Oceano Atlantico in solitaria su una vecchia barca a vela. Spesso si tende a rimandare la realizzazione dei propri sogni a un futuro indefinito, Salvatore Mantaci, invece, a 45 anni ha avuto coraggio e determinazione e ha preso il largo con la sua Tarabaralla. Al termine della sua avventura, di cui non sveleremo ora il finale, scrive un libro "L'Oceano di Tarabaralla". Salvatore ci racconterà il suo sogno, che è il sogno di tanti di noi.

Il gondoliere velista Tommaso Luppi rid

Il navigatore gondoliere Tommaso Luppi: Di antico, anzi antichissimo, considerato che esiste da quasi un millennio, c’è il suo mestiere di gondoliere; sono a numero chiuso i gondolieri a Venezia e bisogna fare concorsi e seguire degli iter per diventarlo. Tommaso ha una gondola speciale, così leggiamo dal blog "barche d'epoca e classiche", che a prua riporta un intaglio raffiguranti i tre grandi Capi della terra. E il suo sogno è attraversare non più il canal Grande, o l'Adriatico, ma l'oceano. Anche lui ci racconterà come ha inseguito il suo sogno, con a riva il gonfalone di San Marco.

Ci vediamo con loro venerdì 17 gennaio 2020, alle 21.00 in Sede Lega Navale Italiana Milano , V.le Cassala 34

 

 

 


ECOMISSIONE IN CATAMARANO!

navigazione

La seconda Conferenza del 2019 "Ecomissione in catamarano" ha avuto ottimo riscontro: tre giovani velisti che hanno fatto il giro della Sardegna con un piccolo catamarano, per "pulire" il mare e le spiagge e lanciare un messaggio per l'ambiente.  Il racconto della loro esperienza, l'incontro con la gente che li ha accolti, il loro entusiasmo, le peripezie a bordo di un formula 18 che ha circumnavigato la Sardegna a tutta velocità. Tutto è nato quest'anno prima dell'estate come ci hanno raccontato  i tre protagonisti nella serata dedicata al loro viaggio, tra i quali troviamo Alberto Brioschi, Istruttore di Lega Navale Italiana Milano.  Un  approfondimento è disponibile nel nostro articolo Ecomissione in catamarano .Una forte testimonianza , per affrontare il tema della protezione dell'ambiente in modo costruttivo e divertente e per parlare di navigazione  nel nostro stupendo mare.

 


ENERGIA A BORDO!

energiapannellorid

Dopo lo straordinario successo ottenuto nel primo incontro, abbiamo chiesto a Roberto Minoia di tornare da noi per inaugurare il nuovo ciclo di conferenze di Lega Navale Italiana Milano. La sala era gremita, i  temi trattati erano quelli della prima conferenza di primavera 2019, a cui sono state aggiunte altre altre informazioni vitali per il nostro fabbisogno energetico a bordo.Come calcolare i consumi, capire watt e ampère. Le batterie: imparare a scegliere quelle giuste tra le novità disponibili e ad usarle nel migliore dei modi per mantenerle efficienti. Come usare le fonti rinnovabili per produrre energie utilizzando pannelli solari, generatori eolici, idrogeneratori. Come avere molto di più e in maniera semplice dal nostro alternatore. Le scelte possibili, modulate in base alle proprie esigenze. Stiamo già ragionando con Roberto Minoia per nuove iniziative, di cui vi aggiorneremo a breve!

La conferenza è stata organizzata grazie alla collaborazione con blogdellavela


 conferenze 2019/2020:

     
 tbd 2020  Un grande incontro  
 tbd 2020  BOT 1889  P. Lodigiani
17 gennaio 2020 Oceani di Sogni S.Mantaci - T.Lupi
22 novembre 2019 Ecomissione in Catamarano A. Brioschi
17 ottobre 2019 Energia a Bordo! R.Minoia

 

Le conferenze si tengono sempre alle ore 21:00, in Viale Cassala 34, Milano  e l'ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

 

 

Questo sito fa uso della tecnologia denominata "cookie" (propri e di terze parti). Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina, cliccando in qualsiasi punto di essa o continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookie

Per saperne di piu'

Approvo