Il 28 settembre è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo decreto del ministero delle Infrastrutture (del 10 agosto 2021. Qui trovate il pdf completo in un formato facilmente leggibile.

La Lni di Milano, con una lunga tradizione di formazione e istruzione, segue da vicino tutti gli sviluppi della nuova situazione: si attendono in ogni caso i regolamenti attuativi.

Ecco in estrema sintesi alcune di queste novità.
Il decreto semplifica procedure e burocrazia, semplifica le materie riducendo le parti nozionistiche, aumentando invece l’attenzione a sicurezza, ambiente,  nuovi strumenti elettronici e alla navigazione pratica.


Più tempo e occasioni per ripetere gli esami; se non si supera l'esame di carteggio per la patente “senza limiti”, si può chiedere di continuare l'esame passando alla patente nautica “entro le 12 miglia”.
Chi non supera i “quiz vela”, può proseguire l'esame per ottenere la patente a motore.

 

Agevolazioni per i disabili (DSA)che possono chiedere misure personalizzate compensative per lo svolgimento delle prove d'esame (ad esempio più tempo per lo svolgimento, l'assistenza di mediatori o traduttori, ausili o particolari strumenti.

I programmi sono semplificati: “nomenclatura” limitata alle parti principali dello scafo, avarie richieste solo quelle risolvibili con interventi del diportista.
Cresce l’attenzione alla sicurezza: domande e nozioni sui rischi della navigazione sotto l'influenza dell'alcol, sull'uso degli strumenti elettronici . Aumentano i quiz su “manovre e condotta”, precauzioni in ingresso e uscita dai porti, in navigazione in prossimità di bagnanti,  limiti di velocità e protezione dell'ambiente marino.

Colreg e segnalamento marittimo: si elencano i principali segnali .diurni e luminosi che devono essere conosciuti, insieme alle regole per prevenire gli abbordi

Un apposito decreto presenterà un nuovo elenco di quiz per sostenere la parte scritta dell'esame.
È previsto un quiz “base”, valido per tutte le patenti, con 20 quesiti a risposta multipla (tre alternative); si supera la prova con almeno 16 risposte esatte.
Il Quiz “vela”, con 5 quesiti a risposta singola, è superato con almeno 4 risposte esatte.

Per la patente “entro le 12 miglia” è previsto un quiz su “elementi di carteggio” con cinque domande a risposta singola; si supera la prova con almeno 4 risposte esatte su 5.
Per la patente “senza limiti” resta la prova di carteggio.

Prova pratica:  per essere ammessi all'esame della patente nautica occorre dimostrare di avere effettuato almeno 5 ore di manovre pratiche, attestate da una scuola nautica.

 

leganavalenewssoldini

Consulta il Sito di Lega Navale Italiana con le informazioni su tutte le Sezioni d'Italia

 Guarda il Video Report del nostro Corso OSR 6.01 World Sailing

 Un anno di emozioni possibili con Lega Navale Italiana Milano, ci auguriamo tutti un pronto ritorno in acqua!

 

osculati

Il nostro sponsor tecnico per la sicurezza nei corsi del nostro centro OSR WS e per le dotazioni vela e deriva a Dervio

 

logogiorndellavela

Il nostro partner Panama Editore per la divulgazione delle nostre iniziative

 

 logoassolombarda

Protocollo di intesa tra Assonautica Lombarda e Lega Navale Italiana Milano, insieme nel 2021

 

 Bolina

 A nostro fianco per parlare di cultura nautica; prosegue la promozione dedicata ai Soci della nostra Sezione

 

 

Questo sito fa uso della tecnologia denominata "cookie" (propri e di terze parti). Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina, cliccando in qualsiasi punto di essa o continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookie

Per saperne di piu'

Approvo