RagataMaggio2021

Sabato 29 e domenica 30 maggio si è svolta a Dervio la Clinic Regatta degli istruttori della LNM.
Si è trattato di un weekend di intenso lavoro sotto la guida di tre campioni della vela. Fabio Ascoli, Niccolò Belloni e Andrea Felci hanno aiutato a far crescere la consapevolezza sul significato della regata e sullo stretto rapporto tra la sicurezza e competenza, rapidità nelle manovra, controllo delle variabili da considerare nel condurre una imbarcazione in modo efficiente. 
Il trofeo Clinic Regatta LNM se lo è aggiudicato l'equipaggio capitanato da Niccolò Belloni, con Federica Fabbrica trailer, Leonardo De Filippis centro, Gabriele Bruno prodiere.

Sabato mattina dedicato al briefing nel corso del quale, oltre alla illustrazione del programma, i tre skipper (Fabio Ascoli, Andrea Felci e Niccolò Belloni) hanno approfondito i tre ambiti fondamentali che caratterizzano la dimensione della vela competitiva, quali caratteristiche e tecnica di regolazione delle vele, principali manovre che si può essere chiamati ad effettuare per far fronte alle diverse situazioni che si presentano in regata, spunti di tattica e strategia. 

Al termine del briefing, viene comunicata composizione  equipaggi, abbinamento agli skipper e sorteggiata l’assegnazione dei 3 FUN - barche reattive e sensibili ai pesi, appositamente scelte per la clinic in modo da aumentare la necessità di coordinamento e piede marino.

Gli equipaggi si riuniscono quindi a bordo per la messa a punto delle rispettive barche, già oggetto di pulizia carena e imbarco delle vele da regata la sera precedente. 

Il resto della giornata la si passa in acqua (letteralmente, per via di scrosci temporaleschi non previsti) a conoscersi, prendere le misure, provare le manovre e cercare di creare la massima armonia in previsione delle regate in programma domenica. 

Il rientro in base viene salutato dalla presenza della presidente Daniela Bolognesi e da brindisi sul pratone a base di Champagne Mumm

Domenica mattina, operativi alle 09.00 nella speranza di un Tivano che poi non si è fatta vedere. In compenso, tempo meraviglioso, aria frizzante e luce intensa. 

Solo il tempo di prendere un po’ di cambusa, visionare le istruzioni di regata  e via in acqua, con tanta voglia di mettersi in gioco e portare a casa la vittoria.

Percorso a bastone con boa al vento posizionata a circa mezzo miglio dall’allineamento tra barca giuria e boa di poppa.
Le procedure di partenza sono fatte in deroga alla regola 26: issata di Papa e India ai 4 minuti, ammainata di Papa al minuto e ammainata di India alla partenza accompagnata da squillo di tromba.
La Breva si affaccia prima del previsto, quasi a rimediare alla mancanza del Tivano, cosicché si può dare veloce partenza alle 4 regate del programma, previste in sequenza, con aria leggera tra 7 e 10 nodi, ottimale per esaltare le capacità degli equipaggi.
Le prove sono tutte molto combattute e tirate con la classifica che si determina solo alla conclusione dell'ultima prova conclusasi al cardiopalma, con tutte le tre barche allineate sull'arrivo alla fine dell'ultima poppa. Ci vorrà davvero l’analisi del fotofinish per stabilire l’ordine di arrivo di quest’ultima prova, che determina una classifica finale strettissima con solo 1 punto di differenza tre primo e secondo e 1 punto tra secondo e terzo. L’equipaggio capitanato da Niccolò, (con Federica, Leonardo  e Gabriele ),- con un primo, un terzo, un primo e un secondo - riesce a tenere dietro gli altri due equipaggi capitanati da Fabio e Andrea.

Premiazione sul pratone della base, accompagnati da esibizione canora del sorprendente tenore Leonardo, in un clima di grande soddisfazione - accompagnata da una salutare stanchezza e qualche livido “dei vecchietti”,  per aver saltellato due giorni su una specie di derivone – con la consapevolezza di dover continuare il percorso intrapreso, condividendo l’essenza e l’unicità dell’amore per la vela e il piacere di stare insieme.   

Sotto la classifica

 

CLASSIFICA Timoniere-Skipper      Equipaggio
     - tailer
     - centro
     - prodiere
1^ prova 2^ prova 3^ prova 4^ prova PUNTI
Niccolò Belloni Logo FIV_ss.jpgFederica Fabbrica
Leonardo De Filippis
Gabriele Bruno
1 3 1 2 7
Fabio Ascoli Fabrizio Centrone
Angelo Bracale
Pietro Melogli
3 1 3 1 8
Andrea Felci Angelo Belloni
Giorgio Bragazzi
Stefano Schileo
2 2 2 3 9

 A

leganavalenewssoldini

Consulta il Sito di Lega Navale Italiana con le informazioni su tutte le Sezioni d'Italia

 Guarda il Video Report del nostro Corso OSR 6.01 World Sailing

 Un anno di emozioni possibili con Lega Navale Italiana Milano, ci auguriamo tutti un pronto ritorno in acqua!

 

osculati

Il nostro sponsor tecnico per la sicurezza nei corsi del nostro centro OSR WS e per le dotazioni vela e deriva a Dervio

 

logogiorndellavela

Il nostro partner Panama Editore per la divulgazione delle nostre iniziative

 

 logoassolombarda

Protocollo di intesa tra Assonautica Lombarda e Lega Navale Italiana Milano, insieme nel 2021

 

 Bolina

 A nostro fianco per parlare di cultura nautica; prosegue la promozione dedicata ai Soci della nostra Sezione

 

 

Questo sito fa uso della tecnologia denominata "cookie" (propri e di terze parti). Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina, cliccando in qualsiasi punto di essa o continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookie

Per saperne di piu'

Approvo