Un catamarano e tre velisti impegnati per l'ambiente!
Iniziamo a raccontare l'esperienza di tre velisti tra cui un nostro Istruttore di lega navale Italiana Milano, che nell'estate 2019 hanno girato tutte le coste della Sardegna con lo scopo di "raccogliere" i rifiuti che trovavano in mare e sulla costa e per sensibilizzare le persone che incontravano durante il loro viaggio.
 
 
 

 

 

 

Un catamarano Formula 18,  23 giorni di viaggio,  24 anni di età media e ....un  sogno realizzato!

raccoltaspiaggia

L'idea di fare qualcosa insieme, che unisse la loro passione per l'ambiente e per lo sport; da lì il passo è stato breve e i nostri tre protagonisti Alberto Brioschi,  nostro istruttore Lega Navale Italiana Milano,  Davide Papapicco e Dario Ricci, si sono imbarcati sul loro cat 18 piedi e hanno circumnavigato la Sardegna, fermandosi in moltissime località, "raccogliendo" nel senso vero del termine i rifiuti che trovavano sulle coste e sensibilizzando tutti, anche se all'inizio il loro timore are quello di essere invadenti o non ben accetti . In realtà, con il loro cat sponsorizzato da Ambeco, Azienda milanese specializzata in smaltimento rifiuti e dalla start-up ligure Superfici, non solo hanno incontrato enorme consenso nella gente, ma hanno anche "dominato" le cronache della settimana dedicata al clima, e sono diventati testimonial d'eccezione per parlare di green al Salone Nautico di Genova, con il patrocinio del Polo Universitario Marconi, di La Spezia, in cui i tre velisti frequentano attualmente il corso di design navale e nautico.Il progetto era ed è tutt'ora in rete con l'hashtag #Sardinia360.

Non raccontiamo altro, perchè non vediamo l''ora di poterli avere ospiti in Sede da noi per una serata dedicata , per parlare della loro esperienza e di come affrontare l'emergenza ambiente tutti insieme. Intanto, grazie per quello che fate ragazzi e grazie ad Alberto Brioschi per rappresentare in maniera così concreta i princìpi della nostra Associazione.

 

Questo sito fa uso della tecnologia denominata "cookie" (propri e di terze parti). Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina, cliccando in qualsiasi punto di essa o continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookie

Per saperne di piu'

Approvo