Obiettivi

Il Corso SKIPPER è da intendersi come un corso di perfezionamento, con il ripasso iniziale, l’approfondimento delle principali manovre a “vele bianche” e introduzione all’utilizzo dello spinnaker. Vengono quindi forniti gli elementi indispensabili per la programmazione della navigazione (meteorologia, ancoraggi) e del suo svolgimento anche in assenza di supporti elettronici. Vengono approfondite le tematiche di sicurezza.
Sono previste due tipologie di uscite una al lago e una al mare e l’utilizzo di due barche con differenti caratteristiche.

Il corso è rivolto

• a chi ha già maturato un minimo di esperienza di manovra a vela su cabinati
• a chi è in procinto di partecipare al corso di patente nautica
• a chi è in procinto di diventare armatore di un cabinato a vela.

Requisiti

• aver compiuto i 18 anni di età ed essere di sana e robusta costituzione
• essere soci della Lega Navale sezione di Milano
• essere in possesso di conoscenze veliche e di navigazione equivalenti a quelle del corso Sailor (Avviamento).

Organizzazione del corso

Il corso si svolge sulla base di due weekend sulle nostre imbarcazioni Nytec 28 (timone a barra) e Grand Soleil 40 (timone a ruota), ormeggiate una presso la nostra Base nautica di Dervio (LC) e una presso il Marina del Fezzano (SP).

Condizioni di partecipazione

• la quota di partecipazione singola, a seconda del periodo, varia da € 300,00 a € 360,00
• la quota non comprende la quota di associazione alla LNI Milano
• la quota non comprende le spese di cassa comune (gasolio, cambusa, eventuali ormeggi in porti diversi da quello di consueto ormeggio) e le spese di trasporto da/verso il porto d’imbarco
• l’istruttore non partecipa alle spese di cassa comune
• corso a numero chiuso, minimo 4 e massimo 6 partecipanti per imbarcazione.


Programma didattico

Il corso pur svolgendosi principalmente sulla pratica di manovre a vela e a motore, prevede un approfondimento teorico degli argomenti trattati. Possibili eventuali soste all’ancora anche di tipo notturno sempre in funzione delle condizioni meteomarine e di sicurezza. 

E' previsto un incontro, H 21:00 | Viale Cassala 34-Milano, il martedì precedente alla primo w-e di uscite.

Tecniche di vela e di navigazione

  • ripasso dei fondamentali (virate, abbattute, cambio di velatura)
  • manovre fondamentali per l’utilizzo dello spinnaker
  • assetto corretto della barca e disposizione dei pesi
  • concetti di vento reale ed apparente
  • bordi in acque ristrette
  • controllo barca al vento (barca ferma e ripartenza su mure definite)
  • messa in cappa (panna)
  • modalità per affrontare la raffica
  • osservazione delle condizioni meteo marine e precauzioni
  • esercizio di recupero di uomo a mare a vela (modalità richiesta anche nel corso di patente nautica)
  • ancoraggi
  • punto nave mediante rilevamenti e batimetrica
  • nozioni base di meteorologia e raccolta dati
  • nozioni base di fisica delle vele (aerodinamica) e dello scafo (idrodinamica)
  • approfondimento sulla regolazione delle vele
  • manovre di ormeggio e disormeggio a motore (uso di elica, cime, timone e parabordi).

Utilizzo in sicurezza ed efficienza dell'imbarcazione

  • check generale dello stato della barca (individuazione punti critici) e riconoscimento anomalie
  • principali effetti delle manovre fisse sulla regolazione dell’albero ed effetti sulle vele
  • criteri base di manutenzione dell’impiantistica e dello scafo
  • pulizia e check finale all’ormeggio


DATE DEL PROSSIMO CORSO DA DEFINIRSI 


Richiedi informazioni


Hai bisogno di ulteriori informazioni? Compila il modulo sottostante e provvederemo a risponderti al più presto!
Nome(*)
Per favore, completare questo campo

Cognome(*)
Per favore, completare questo campo

E-mail(*)
Per favore, completare questo campo

Telefono
Per favore, completare correttamente questo campo

Desidero ricevere informazioni su:(*)
Per favore, completare questo campo

Accetto le condizioni poste nell'informativa sulla privacy(*)
Attenzione: è necessario accettare le condizioni poste nell'informativa sulla privacy


Iscrivendoti ai Corsi della Lega Navale Italiana, Sez. di Milano, sostieni il “Centro Nautico Bianchi Albrici” per la formazione nautica di atleti con disabilità motorie.

  • La base nautica della LNI Milano a Dervio, sull’alto lago di Como, è sede del “Centro Nautico Bianchi Albrici”, dedicato alla formazione nautica di atleti con disabilità motorie. Le iniziative di base vengono svolte anche presso la base nautica milanese dell’Idroscalo.
  • Le attività del Centro, voluto e supportato dalla famiglia Bianchi Albrici in nome di Pier Carlo, appassionato e regatante, permette di accrescere sempre più la cultura delle pari opportunità sociali, oltre gli aspetti meramente tecnici.
  • Per i corsi si utilizzano imbarcazioni delle classi Martin16 e 2.4mR che consentono grandi prestazioni, garantiscono la navigazione in tutta sicurezza, perché non possono affondare o rovesciarsi, e permettono di far competere ad armi pari disabili e non disabili durante le regate.
  • Inoltre, nelle basi di Dervio e dell’Idroscalo si organizzano uscite e corsi specifici per persone con disabilità intellettive o per persone affette da patologie specifiche.
comments

Rivista LNI

Questo sito fa uso della tecnologia denominata "cookie" (propri e di terze parti). Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina, cliccando in qualsiasi punto di essa o continuando a navigare nel sito, acconsenti all'uso dei cookie

Per saperne di piu'

Approvo